Lettera di Suor Nadia

Lettera di Suor Nadia

                                                                                                                           Dicembre 2020

 

Carissimo Presidente e tutti voi collaboratori di Asanti-Sana, grazie della vostra vicinanza in questo periodo di pandemia. La situazione si sta facendo sempre più critica e la paura ci porta alla disperazione. Noi vogliamo essere ottimiste, ma non è facile guardarsi attorno e vedere la gente morire di Covid. Anche qui in Kenya il Covid si sta allargando a macchia d'occhio ed è entrato anche nelle nostre comunità, infatti sorelle che sono in quarantena e questo ha portato tanta paura. Noi non possiamo fermarci, ma dobbiamo lottare e proteggerci e proteggere i bimbi e ragazzi che il Signore ci ha affidati.

I progetti che siamo riusciti a portare a termine grazie al vostro aiuto sono stati questi:

1) I panelli solari per il dispensario e (cella mortuaria)

2) Macchina per le analisi Full Emoglobina per Health Center di Mukuro. Dei gabinetti con tutti i lavandini, cisterna, tubi per l'acqua, ispezione, mascherine, fumigazione, chimico e detergente per prevenire la pandemia per la scuola

3) Costruzione Primaria Tito, Madre Ippolita e scuola Secondaria

4) Testi scolastici per la quarta classe per il nuovo curriculum con 11 materie

5) Cibo per i poveri e per il sostegno delle famiglie dei bambini di madre Ippolita

6) Macchina per tagliare il pane per il panificio

7) Impruver (armadio) per lievitare il pane

8) Motocicletta per la vendita del pane

9) Riparazione del mulino

10) Rette scolastiche per i bambini

Unita alle consorelle vi diciamo “Grazie” e come una famiglia camminiamo nella strada della vita con la fede la speranza e la gioia di sempre.

 

Suor Nadia Monetti 

Notizie recenti